Carlo Nesti: "Visto il caso-Juve su Report? La gioia di sentirsi sportivi puri non ha prezzo!"

23.10.2018 10:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Carlo Nesti: "Visto il caso-Juve su Report? La gioia di sentirsi sportivi puri non ha prezzo!"

Carlo Nesti commenta la puntata di Report sul suo sito internet: "Visto il caso-Juve su 'Report'? Sarebbe fuori luogo se un giornalista, come me, che non si è mai occupato di cronaca nera, salvo Heysel ’85, emettesse una sua sentenza. No, cari amici. Non aspettatevi niente di speciale, da me, se non la certezza, che certi sapori vomitevoli delle curve riguardano tante-tante-tante società, e non solo la Juventus, rituale, e comodo, capro espiatorio di tutti i cancri del Creato. Ma 'noi che…', ad oltre 60 anni, paghiamo ancora per prenotare un campo, ogni settimana, e per giocare a pallone con i coetanei, continuiamo ad essere orgogliosi di essere 'sportivi puri', e di non avere niente a che fare con i rimorsi di coscienza altrui. Toglieteci pure il 'giudizio', che spetta alla 'giustizia'. Ma non toglieteci la sicurezza di essere nel 'giusto' senza bisogno di farci 'giudicare' dagli altri. Viva noi, figli, eternamente giovani, solo della passione!", scrive il giornalista su carlonesti.it.