LETTERA DEL TIFOSO Gianmarco: "Sarri non ci sta capendo molto. Ci sono tre problemi"

11.02.2020 11:16 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LETTERA DEL TIFOSO Gianmarco: "Sarri non ci sta capendo molto. Ci sono tre problemi"

Personalmente ho sempre criticato Allegri, perché  vedevo la sua Juve sempre abulica e MAI in grado di fare più di 3 passaggi di fila anche contro squadre estremamente modeste, e la cosa mi faceva tremendamente arrabbiare considerato i tanti campioni che avevamo nella nostre fila, tant’è che ritenevo che i suoi successi fossero solo  frutto di invenzioni dei singoli e mai di un gioco fluido e organizzato. Speravo con Sarri che ci potesse essere una inversione di tendenza ed invece eccoci qua alla terza sconfitta in campionato ( quarta stagionale ) con una squadra se possibile ancora più brutta di quella allenata dal tecnico livornese,  e con l’aggravante di subire praticamente un gol a partita indipendentemente dall’avversario affrontato. Dopo un attenta analisi credo che sostanzialmente i problemi siano 3:

1) Staffetta Higuain-Dybala sta letteralmente “distruggendo” entrambi. 

2) Il centrocampo della Juve non è assolutamente congeniale al “Sarrismo” ed il fatto stesso che Sarri ad inizio anno avesse dichiarato che sarebbe stato impossibile dare alla squadra un organizzazione di gioco stile “Napoli” faceva presupporre che avesse già capito tutto. E’ inutile girarci attorno Pijanic è troppo incostante e quando la partita si fa maschia sparisce del tutto dal Campo, Rabiot non pervenuto e Bentancur inconsistente. In panchina abbiamo Matuidi che è un gran lottatore ma ogni volta che gli arriva la palla nei piedi perdiamo tempi di gioco ( esattamente come per Rabiot ), Khedira è sempre rotto,  Bernardeschi manca troppo di personalità per fare il centrocampista puro per non parlare di Ramsey che sembra l’ombra del giocatore apprezzato a Londra.

3) Punto 1 e 2 mi portano a supporre che Sarri non ci stia capendo molto e che non abbia più armi per riportare la squadra sulla retta via. 18 gol presi su 23 in situazione di vantaggio mi danno l’idea che la Juve si trovi in un limbo tra un presunto tentativo di sarrismo e le riminiscenze allegriane , empasse dal quale Sarri non riesce evidentemente ad uscire.

Spero di sbagliarmi

Gianmarco