QUI EMPOLI - Maietta: "Contenti del ritorno di Andreazzoli. Con Juve e Napoli dobbiamo provarci"

23.03.2019 22:15 di Alessandro Vignati   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
QUI EMPOLI - Maietta: "Contenti del ritorno di Andreazzoli. Con Juve e Napoli dobbiamo provarci"

Intervistato da La Nazione, il difensore dell'Empoli Domenico Maietta ha parlato delle prossime gare degli azzurri: "Giocavamo uno scontro diretto molto importante, tornare alla vittoria era fondamentale. Siamo contenti perché oltre ai tre punti ci ha dato fiducia ed entusiasmo. Il ritorno di Andreazzoli ci ha fatto soltanto che piacere. Il calcio è questo. Puoi giocare bene o meno bene, ma se non vinci paga l’allenatore. L’ottimismo non è mai mancato, ora dobbiamo pensare alle prossime partite e al modo di affrontarle. Quando c’è stato da metterci la faccia l’ho sempre fatto, il ritorno con la fascia da capitano è successo per caso perché Pasqual non ha giocato, ma è stato importante. Ho cercato di trascinare e dare entusiasmo ai ragazzi. E’ doveroso parlare di fase difensiva e non di difesa. E’ normale che quando si prendono tanti gol finisce sotto accusa il reparto, ma talvolta può dipendere anche dalle scarse coperture di centrocampisti e attaccanti. Allo stesso modo, quando si segna poco non è mai solo colpa delle punte. Siamo stati bravi ad accorciare sulle seconde palle, il modo di giocare del mister è questo. Quando fai tanto possesso devi rimanere corto e attento, cercando di recuperare il pallone quando lo perdi. Abbiamo rischiato solo nel finale quando loro giocavano con cinque punte e buttavano palloni alti, ma abbiamo resistito bene. Quelle con Juve e Napoli sono partite da giocare, soltanto un pazzo andrebbe a Torino o in casa col Napoli pensando di avere già perso. Sappiamo il valore degli avversari, ma ci proveremo. Il presidente in settimana ha parlato chiaro e ha detto una cosa sacrosanta, cioè che una salvezza passa anche da certe imprese. Dovremo provarci“.