PESSOTTO a Raisport: "Buon primo tempo: svantaggio non ci ha demoralizzati. Frabotta? Esempio molto importante: crediamo in progetto Under 23"

28.09.2020 21:45 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
PESSOTTO a Raisport: "Buon primo tempo: svantaggio non ci ha demoralizzati. Frabotta? Esempio molto importante: crediamo in progetto Under 23"

Gianluca Pessotto, Responsabile del Settore Giovanile della Juventus, è stato intervistato da Rai Sport nell'intervallo della partita della Juventus Under 23 contro la Pro Sesto.

Questo quanto riportato da TuttoJuve.com:

Su Frabotta: "Frabotta? La Juventus crede molto nel progetto Under 23, tappa fondamentale nella crescita dei ragazzi. Purtroppo siamo soli a combattere: speriamo che qualche altra società ci segua. L'esempio di Frabotta è molto importante".

Sul progetto Futsal: "Ci proviamo a fare qualcosa di nuovo. Il presidente ci stimola a fare qualcosa di nuovo. Il progetto Futsal è molto importante: perchè non provarci? Bello vedere questa esperienza. Grazie alla profesisonalità di un grande mister, siamo convinti che i nostri bambini possano imparare qualcosa di importante e aggiungere qualcosa di importante alla scuola italiana".

Sul primo tempo della Juventus Under 23: "Purtroppo l'infortunio non ha demoralizzato i ragazzi: abbiamo fatto un buon primo tempo. La squadra ha dimostrato di aver fatto un buon campionato. L'obiettivo sarà rimontare lo svantaggio e ribaltare il match".

Sulla stagione della Juventus Under 23: "Ogni partita sarà difficile: questa è la prima, contro una neopromossa che ci tiene a far bene. Oggi, al di là dell'infortunio del portiere, la squadra ha lottato, cercando di ridurre lo svantaggio. Buon primo tempo, ma non è bastato: ci auguriamo di poter rimontare"