Juventus.com - La Next Gen cade a Perugia 2-0, la cronaca

25.02.2024 20:10 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
Juventus.com - La Next Gen cade a Perugia 2-0, la cronaca
TuttoJuve.com
© foto di ONORIO

La Juventus Next Gen si ferma, dopo 10 turni positivi consecutivi, in casa del Perugia, che si conferma formazione ambiziosa e forte e batte 2-0 i bianconeri.

LA CRONACA

La prima fase del match è equilibrata e movimentata: la Juve si fa viva al 4' e al 17', con Sekulov prima e Cerri poi, ma i loro tentativi sono preda del portiere Adamonis.

Risponde, negli stessi minuti, il Perugia, prima con Torrasi e poi con Lisi, ma anche in questo caso non arrivano grandi pericoli dalle parti di Scaglia.

Dopo questa prima fase, i ritmi si abbassano per un po' di tempo e, fatta eccezione per una punizione bianconera sulla barriera, non c'è praticamente niente da segnalare. Fin quando, al 45' del primo tempo, il primo sussulto vero del match: Matos trova Sylla, il suo diagonale è imparabile per Scaglia e il Perugia è avanti.

Nella ripresa il Perugia riparte forte: ancora Sylla, dopo pochi minuti, manda alta di poco di testa la palla; la stessa palla che però, al 55', si insacca per la seconda volta per i perugini.  Paz calcia in porta, Scaglia ribatte e il tap-in è di Lewis.

La Juve ha comunque il merito di non farsi abbattere dopo l'uno-due subito, e prova a rientrare nel match: in particolare i bianconeri hanno due occasioni molto nitide, con Guerra che al 69' colpisce il palo, ad Adamonis battuto, e con Da Graca che 4 minuti dopo da distanza ravvicinata non riesce a segnare di testa. 

Gli ultimi 20 minuti vedono in campo una Juve propositiva, che però, dopo le due grandi occasioni avute, non riesce a riaprire la partita: vince il Perugia, 2-0.

PERUGIA - JUVENTUS NEXT GEN 2-0

Serie C NOW - Girone B - 28a giornata
Stadio Renato Curi - Perugia
Marcatori: 45' pt Sylla (P), 10' st Lewis (P).

Perugia: Adamonis, Paz, Matos (1' st Iannoni), Seghetti, Dell'Orco (cap.)(36' pt Souare), Lisi (30' st Cancellieri), Torrasi, Agosti (30' st Giunti), Lewis, Sylla (38' st Cudrig), Mezzoni. A disposizione: Abibi, Yimga, Bartolomei, Lomangino, Lickunas, Cicioni, Viti. Allenatore: Alessandro Vittorio Formisano.

Juventus Next Gen: Scaglia, Savona (40' st Anghelè), Stramaccioni, Muharemovic (cap.), Hasa, Cerri (20' st Guerra), Rouhi, Palumbo (20' st Da Graca), Salifou (40' st Bonetti), Perotti (20' st Comenencia), Sekulov. A disposizione: Zelezny, Fuscaldo, Pedro Felipe, Iocolano, Stivanello, Turicchia. Allenatore: Massimo Brambilla.

Arbitro: Giorgio Vergaro di Bari (Assistenti: Michele Colavito di Bari, Luca Chiavaroli di Pescara. IV Ufficiale: Francesco D'Andria di Nocera Inferiore).

Ammoniti: 20' pt Hasa (J), 41' pt Mezzoni (P), 10' st Muharemovic (J)

Prossimo impegno:
Serie C NOW - Girone B - 29a giornata
Juventus Next Gen - Gubbio
Stadio Giuseppe Moccagatta - Alessandria
Sabato 2 marzo - ore 16.15