Federica Russo: "Io juventina a Napoli. Felice nel club azzurro ma la fede non si tocca"

24.03.2020 16:00 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Federica Russo: "Io juventina a Napoli. Felice nel club azzurro ma la fede non si tocca"

Federica Russo, portiere del Napoli femminile, è intervenuta ai microfoni del Corriere del Mezzogiorno. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli24.it:

Federica Russo, dove sta trascorrendo la quarantena?
"Sono tornata a Torino l’11 marzo e adesso sono a casa. Mi sto allenando. Ho un giardino e quindi posso lavorare all’aria aperta".

Napoli le è rimasta nel cuore...
"Assolutamente. Spero di tornarci il prima possibile. La città mi ha conquistato. Ci ero stata due anni fa con la mia famiglia per Pasqua e il destino ha voluto che ci giocassi. Napoli è la mia esperienza da professionista fuori dal Piemonte e mi trovo benissimo".

In quale zona di Napoli abita?
"Fuorigrotta, due passi dallo stadio San Paolo. Ma sono juventina, eh".

È arrivata proprio dal club bianconero.
"Sono stata alla Juve per due anni, sono felice di questa esperienza, ma la fede - sorride - non si tocca».

Qual è il suo punto di riferimento in porta tra i suoi colleghi maschi?
"Ovviamente Gigi Buffon. Da sempre un modello. E Perin".