LIVE TJ - Chiesa atteso a breve al JMedical. I primi esami in nazionale hanno escluso lesioni. Allenamento terminato. Lavoro prettamente fisico per i bianconeri

08.09.2021 17:46 di Camillo Demichelis Twitter:    vedi letture
LIVE TJ - Chiesa atteso a breve al JMedical. I primi esami in nazionale hanno escluso lesioni. Allenamento terminato. Lavoro prettamente fisico per i bianconeri
© foto di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com

17:46 - CHIESA ATTESO ALLA CONTINASSA - Federico Chiesa, a breve, è atteso alla Continassa e poi si sposterà subito al JMedical per sottoporsi ad esami strumentali. I primi accertamenti fatti in nazionale hanno escluso lesioni per il numero 22 juventino. Comunque la Juventus farà nuovi controlli per capire se Chiesa potrà esserci per la gara contro il Napoli. Al momento la sua presenza per la partita di sabato resta in dubbio.

14:42 - ALLENAMENTO TERMINATO - La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha fornito i dettagli della seduta odierna: "In attesa del rientro di tutti i giocatori impegnati con le rispettive nazionali, i bianconeri presenti a Torino sono scesi sui campi dello Juventus Training Center questa mattina.

All’orizzonte c’è infatti la trasferta il Napoli, che vedrà la Juve allo Stadio Diego Armando Maradona sabato alle 18:00.

Bianconeri che hanno preso parte ad una seduta prettamente fisica incentrata sulla forza con pillole di lavoro difensivo.

Domani allenamento in programma nel pomeriggio", si legge su Juventus.com.

13:23 - JUVE AL LAVORO - La Juventus, in mattinata, si è ritrovata alla Continassa per preparare la sfida contro il Napoli. Per questa partita Massimiliano Allegri ha diverse problemi visto che i sudamericani rientreranno a ridosso del match di sabato 11 settembre. Il tencico livornese, contro il Napoli, dovrebbe puntare sul 4-4-2. In difesa potrebbero mancare Cuadrado, Alex Sandro e Danilo. Per questo motivo sulle fasce potrebbero vedersi De Sciglio e Pellegrini, mentre in mezzo ci saranno De Ligt e Chiellini. A centrocampo sulla destra potrebbe toccare ad uno tra Kulusevski e McKennie, in mezzo spazio a Rabiot e Locatelli mentre a sinistra dovrebbe giocare Bernardeschi. In attacco, invece, la certezza è Morata.