LA LANTERNA VERDE - Bisogna fidarsi del Fideo? Ma Ramsey?

02.06.2022 00:05 di Fabrizio Ponciroli  Twitter:    vedi letture
LA LANTERNA VERDE - Bisogna fidarsi del Fideo? Ma Ramsey?

Ok, siamo entrati nel periodo dell’anno calcistico in cui, ogni mattina, si vanno a spulciare le news di mercato nella speranza che, durante la notte, sia arrivata qualche fumata bianca importante. La Juventus, come in ogni finestra di mercato, è al centro dell’attenzione. Tutti vogliono sapere che cosa farà la Vecchia Signora. Chi arriverà a dare una mano ai bianconeri orfani di due colonne come Dybala e Chiellini…
Dopo tanti anni di calciomercato, ho imparato che la pazienza è l’unica arma per non rischiare di esaltarsi troppo o cadere in depressione (calcistica ovviamente). Al momento sono concentrato su Di Maria… Lo ammetto: ho sempre avuto un debole per il Fideo. Per me è uno dei pochi fenomeni ancora in circolazione e, sono sincero, sarei felice di vederlo in maglia bianconera. Tuttavia, non posso non evidenziare due fattori. Il primo riguarda l’età. Di Maria è un classe 1988 e, come lavoro, dovrebbe correre e dribblare sulla fascia… Il secondo problema? Per convincerlo serviranno diversi milioni (almeno sette) e, forse, un biennale (sempre che non si accontenti di un annuale, anche se così facendo la Vecchia Signora perderebbe i vantaggi legati al Decreto Crescita).
Quindi, bisogna fidarsi del Fideo? La risposta è assolutamente sì. Uno come l’argentino potrebbe dare una grossa mano a tutti, in particolare a Vlahovic. Con il Fideo a “supportarlo”, l’ex viola potrebbe segnare molto, moltissimo (chiedere a chi l’ha avuto come compagno per conferme). Chissà se il prossimo anno vedrà Di Maria all’Allianz Stadium. Dai, non sarebbe affatto male, no? Il Fideo non è uno qualsiasi…
Non è uno qualsiasi neppure Ramsey, soprattutto per il suo ingaggio annuale (sette milioni di euro). I giorni passano ma, al momento, non si sa nulla del futuro del gallese. Ricordiamo ai naviganti che il centrocampista visto sbagliare il rigore decisivo nella finale di Europa League con la casacca dei Rangers ha ancora un anno di contratto con i bianconeri. Nessuno (ma proprio nessuno) vorrebbe rivederlo ai nastri di partenza della nuova stagione con la casacca bianconera ma va trovato un modo per salutarsi. La risoluzione del contratto pare un buon compromesso, sempre che il gallese sia disposto a rinunciare a qualche quattrino. Una cessione? Buona idea ma c’è davvero qualche club pronto ad investire sull’ex Arsenal? Ecco, ho due sogni nel cassetto: vedere il Fideo all’Allianz Stadium e non vedere più Ramsey all’Allianz Stadium. Speriamo che la fortuna sia dalla mia (nostra) parte…
PS Non parlo di Pogba per scaramanzia, idem per Milinkovic-Savic ma il mio terzo sogno nel cassetto è vedere uno dei due all’Allianz Stadium il prossimo anno, ovviamente con la casacca bianconera (meglio il serbo ma pure il francese mi farebbe super felice).