Gli altri bianconeri - Pochissimi in campo, Marzouk stavolta non segna

 di Giovanni Spinazzola Twitter:   articolo letto 9163 volte
Fonte: Rubrica a cura di Giovanni Spinazzola e Giuseppe Giannone
© foto di Federico Gaetano
Gli altri bianconeri - Pochissimi in campo, Marzouk stavolta non segna

I principali campionati sono terminati in Europa, ed i calciatori di proprietà della Juve sparsi in giro per il Vecchio Continente sono pronti per le vacanze. Si scende in campo per l'ultima giornata in Svizzera e per la penultima in Spagna, oltre che in Italia per i play off di Serie B e Lega Pro, appendici alla stagione regolare che decreteranno le ultime promosse.  

Luca Barlocco (difensore, Alessandria, Lega Pro): entra in campo all'83' nel match di ritorno dei quarti di finale di play off contro il Lecce pareggiato 0-0, vinto poi ai rigori. Non calcia il penalty.

Alberto Brignoli (portiere, Perugia, Serie B): 90 minuti in campo nella semifinale play-off di ritorno di Serie B pareggiata in casa contro il Benevento (1-1). Umbri eliminati. 

Marcelo Djalò (difensore, Lugo, LaLiga2): 90 minuti in campo nel successo interno contro il Levante (1-0). 

Nico Hidalgo (centrocampista, Cadice, LaLiga2): 90 minuti in panchina nella vittoria contro l'Elche.

Margiotta Francesco (Attaccante, Lausanne-Sport, Svizzera): nemmeno convocato nel ko contro lo Young Boys. 

Marzouk Bnou Younes (Attaccante, Chiasso, Svizzera): a bocca asciutta nel ko contro il Winterthur. Non sufficiente.   

Moreno Carlos Blanco (Difensore, Lausanne-Sport, Svizzera): nemmeno convocato nel ko contro lo Young Boys. 

Padovan Stefano (Attaccante, Pordenone, Lega Pro): in campo dal 43', non trova lo spunto per andare in rete. 

Parodi Giulio (Difensore, Pordenone, Lega Pro): entra all'86' nella gara pareggiata contro il Cosenza.  

Rosseti Lorenzo Valerio (Attaccante, FC Lugano, Svizzera): nemmeno convocato nel ko contro il Lucerna.   

Zappa Claudio (Difensore, Pordenone, Lega Pro): in panchina tutto il match.