esclusiva tj

Un caffè con Lucia Anselmi: "Calligaris dimostrerà tutto il suo talento, Beccari non perderà occasione di mettersi in mostra"

Da oggi parte "Un caffè con Lucia Anselmi", una rubrica tutta dedicata al mondo femminile della Juventus
18.01.2024 17:00 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Un caffè con Lucia Anselmi: "Calligaris dimostrerà tutto il suo talento, Beccari non perderà occasione di mettersi in mostra"
© foto di Lucia Anselmi

Debutta oggi la nuova rubrica in casa TuttoJuve dal titolo: "Un caffè con Lucia Anselmi". Per chi non la conoscesse, la collega Lucia Anselmi lavora per Dazn e segue molto da vicino gli avvicendamenti del calcio femminile. A partire da questo pomeriggio, ogni giovedì troverete le sue risposte alle nostre domande sulla Juventus Women. Lucia, attraverso il suo commento, farà un po' il punto di quanto successo in settimana. Un vero onore poter scambiare tre (e non quattro) chiacchiere con lei, a partire già da questo pomeriggio. 

La larga vittoria in Coppa Italia con la Sampdoria era stata preceduta da quella per 2-1 sul Milan in Serie A. Che partita hai visto?

"È stato un match equilibrato che ha premiato il cinismo e la compattezza della Juventus. Il Milan ha creato e allo stesso tempo sprecato diverse occasioni che gli avrebbero permesso di portare a casa i 3 punti, con la ex bianconera Staskova che firma il gol del pareggio, ma spreca due opportunità clamorose al 28’ e al 48’. Dall'altra parte le bianconere non lasciano nulla al caso, Bonansea risponde alle critiche che hanno accompagnato le sue ultime prestazioni con un gol d'esperienza e Cantore, ormai elemento imprescindibile dell'undici di Montemurro, trova un raddoppio da fuori classe".

Un po' un fulmine a ciel sereno l'addio di Linda Sembrant. O sbaglio?

"Linda Sembrant resterà nella storia del club bianconero. Stiamo parlando di una giocatrice che ha vestito questi colori per 4 anni e mezzo diventando una delle protagoniste dell’ascesa della Juventus totalizzando 3 scudetti, 2 Coppe Italia e 4 Supercoppe, trofeo con cui si è congedata dal club lo scorso 7 gennaio. Sicuramente la sua partenza lascia un vuoto importante all'interno della rosa, anzi sottolinearlo è scontato, dall'altra parte, però, è arrivata una calciatrice come Viola Calligaris con un curriculum di tutto rispetto. Difensore della nazionale Svizzera, Calligaris conta nel suo palmares due vittorie consecutive della Liga F con l’Atletico Madrid e, dopo una parentesi al PSG, l'arrivo al club juventino sarà un’occasione per dimostrare il suo talento".

Che sfida assisteremo col Sassuolo?

"Sarà un match molto interessante. Il Sassuolo è reduce da una vittoria contro l’Inter proprio grazie alla rete di un talento del vivaio juventino, Chiara Beccari, che non perderà l’occasione di mettersi in mostra in vista anche della prossima stagione e alla prestazione di Durand, che ha conquistato un posto nella top 11 dell'ultima giornata stilata dalla Figc. Dall’altra parte dopo il successo in coppa contro la Sampdoria, la Juve vuole continuare sulla scia positiva di risultati  e sono certa che Bonansea, al terzo gol consecutivo in questo 2024 tra coppa e campionato, farà di tutto per scalare la classifica marcatori".