ESCLUSIVA TJ - Romero (RAC1) sullo scambio Pjanic-Bentancur: "E' in stand-by, ma Juve e Barça ne hanno parlato. de Ligt? Sogna di giocare con de Jong. Su Arthur..."

13.05.2021 14:00 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Romero (RAC1) sullo scambio Pjanic-Bentancur: "E' in stand-by, ma Juve e Barça ne hanno parlato. de Ligt? Sogna di giocare con de Jong. Su Arthur..."
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Ha fatto rumore, nelle ultime ore, l'ipotesi di un nuovo scambio tra Juventus e Barcellona. E ciò che suscita maggior interesse è il possibile nuovo coinvolgimento di Miralem Pjanic, che potrebbe tornare nuovamente a vestire la maglia bianconera ad un anno esatto dal suo addio. La nostra redazione ha contattato telefonicamente, in esclusiva, Gerard Romero di Radio Catalunya 1, tra i primi a parlarne negli scorsi giorni:

Un anno fa lo scambio Pjanic-Arthur, potrebbe succedere nuovamente una cosa del genere tra Juve e Barcellona?

"I due club ne hanno parlato un mese fa, anche se al Barcellona oggi non hanno ancora le idee chiare su Bentancur. L'operazione è in stand-by, per ora è stato solo un sondaggio".

In questo momento, come dicevi qualche giorno fa, è tutto bloccato. Bentancur piace così tanto al Barcellona?

"Bentancur piaceva molto alla vecchia dirigenza del Barcellona, oggi Alemany ha altri obiettivi in quella posizione. Ciò che è certo è, se le cose vanno avanti così, Pjanic andrà via a fine stagione".

Perché Pjanic è ai margini del Barcellona?

"L'allenatore non gli ha dato per niente fiducia, il suo arrivo è stato più per motivi economici che tattici. Pjanic non è felice, Koeman dice che non gli è piaciuto il suo approccio agli allenamenti, ma è normale: Mire non ha mai avuto opportunità e non è quindi mai stato motivato".

Che cosa pensi di Arthur? Ti aspettavi queste difficoltà di inserimento?

"Arthur è un giocatore molto discontinuo e qui ha avuto tanti infortuni. I calciatori brasiliani come lui o danno tutto per il calcio o perdono la concentrazione. Io spero che possa fare bene perché ha un grande talento".

Ultima battuta su de Ligt, nel caso in cui la Juve non dovesse centrare la Champons potrebbe essere un obiettivo concreto per il Barcellona?

"De Ligt ha il sogno di giocare nel Barcellona accanto a De Jong. Se restasse Koeman (improbabile), sarebbe ancora meglio perché è stato il suo ct. In ogni caso Raiola proverà a portarlo al Barça".

Si ringrazia Gerard Romero per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.