ESCLUSIVA TJ - Elfrink (Eindhovens Dagblad) su Ihattaren: "Un vero astro nascente, dava l'impressione di essere un mago. Bel colpo Juve, ecco perché ha lasciato il Psv..."

09.09.2021 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Elfrink (Eindhovens Dagblad) su Ihattaren: "Un vero astro nascente, dava l'impressione di essere un mago. Bel colpo Juve, ecco perché ha lasciato il Psv..."

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il giornalista di Eindhovens Dagblad e Ad Sportwereld che segue molto da vicino le vicende del Psv, Rik Elfrink, per parlare approfonditamente di Mohamed Ihattaren e non solo:

C'è molta curiosità per questo ragazzo che nell'ultimo giorno di mercato è stato acquistato dalla Juve ed è andato in prestito alla Samp. Farà bene in Italia?

"Mo Ihattaren era ed è un giocatore di grande talento. Nella seconda metà del 2019 ha mostrato le migliori prestazioni in un periodo difficile per il PSV. Era già uno dei migliori giocatori a 17 anni ed era un vero astro nascente. Nel possesso palla a volte dava l'impressione di un mago, si fa notare quando deve mettere pressione all'avversario. Penso che sia un bel giocatore".

Ne stai parlando davvero un gran bene, ci puoi descrivere le sue qualità?

"Palla al piede è un gran talento, Ihattaren è giocatore molto creativo abile nell'ultimo passaggio e in fase realizzativa sia dentro che fuori dall'area. Il suo è un bel sinistro. Penso che dovrà migliorare negli atteggiamenti, perché giocare ai massimi livelli significa essere sempre al top in campo e fuori".

Che cosa conosci della trattativa con la Juve?

"Ci sono state molte voci secondo cui Ihattaren si sarebbe trasferito al Monaco o al Nizza, ma erano rumors non confermati. Era in viaggio dal suo agente Mino Raiola, poi il resto sono notizie conosciute".

Come dicevamo poc'anzi, la Juve lo ha prestato alla Sampdoria con l'intento di farlo abituare al campionato italiano. E' un giocatore, a tuo avviso, che potrà arrivare a giocare stabilmente con la prima squadra bianconera?

"E' un bel colpo per la Juve. Ihattaren ha sicuramente tante qualità che lo possono rendere adatto al campionato italiano, poi dipenderà tutto da se stesso. È davvero disposto a crescere ed ascoltare le persone che vogliono solo il meglio per lui? Come dicevo, il suo atteggiamento dovrà migliorare. E' quello che abbiamo sentito qui dal Psv Eindhoven".

Si tocca molto l'argomento "atteggiamento", quindi è per quel motivo che è stato messo fuori rosa dal PSV?

"Sì, era la vera ragione. Ecco perché ho detto prima che dovrà migliorare molto sotto questo aspetto. Il PSV non è stato in grado di aiutarlo in questo ed è andato via da Eindhoven molto presto. Ihattaren doveva star qui per almeno altri due anni, credo".

Si ringrazia Rik Elfrink per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.