ESCLUSIVA TJ - Çınar (Fanatik) su Demiral: "Lui e de Ligt saranno la coppia più forte di sempre, il Real Madrid tenterà l'assalto in estate. Potrà arrivare a valere 100 milioni. Çalhanoğlu? Buone possibilità che arrivi"

11.02.2021 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Çınar (Fanatik) su Demiral: "Lui e de Ligt saranno la coppia più forte di sempre, il Real Madrid tenterà l'assalto in estate. Potrà arrivare a valere 100 milioni. Çalhanoğlu? Buone possibilità che arrivi"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il giornalista dell'autorevole quotidiano turco "Fanatik" e da sempre molto vicino alle vicende di Merih Demiral, Yakup Çınar, per parlare approfonditamente del calciatore bianconero e non solo:

Come commenti le ultime prestazioni di Demiral?

"Merih Demiral è sulla strada giusta per diventare una stella mondiale. Anche se l’infortunio procuratosi a Roma ha ritardato questo suo obiettivo, lui non ha mai perso la motivazione necessaria per diventare uno dei migliori nel suo ruolo. Qualunque casacca indossi lui non si asterrà mai dal lottare per conto della squadra in cui giocherà. Per questo motivo, in poco tempo, i tifosi juventini si sono affezionati a lui. Merih, infatti, ricorda molto i grandi calciatori passati e presenti della Juventus come Montero e Chiellini. Lui e De Ligt sono destinati a diventare la coppia difensiva più forte di sempre".

Recentemente hai scritto che la Juventus ha rifiutato un'offerta da 50 milioni dal Liverpool per Demiral. Ci sono altri club interessati al giovane talento bianconero?

"Ancor prima di indossare la casacca bianconera, il Milan era pronto a spendere 35 milioni di euro per portarlo a Milano ma la Juventus ha declinato l’offerta. Inoltre, durante questa stagione molti top club europei lo hanno cercato tra cui Totthenam, Leicester, Bayern Monaco, Liverpool e Atletico, ma la Juventus ha sempre rifiutato di cederlo. Quest’estate il Real Madrid busserà alla porta della Juventus per provare a portarlo nella capitale iberica. Ciò non è una supposizione ma un fatto molto concreto".

A questo punto, viste le tanti contendenti pronte a fare carte false per lui, la Juve farebbe bene a cederlo?

"In Premier League ci sono stati giocatori del calibro di Merih Demiral valutati circa 60-70 milioni di Euro. La Juventus lo ha pagato solo 18 milioni e in questo momento il suo valore di mercato è di 35 milioni di euro, ma secondo me è nettamente superiore a questa cifra. Sono sicuro che se non si fosse fatto male nella partita contro la Roma, il suo valore sarebbe stato di 100 milioni di euro. Tuttavia penso che dopo i campionati europei il suo valore si avvicinerà molto a quest’ultima cifra".

A tuo parere, Demiral quest'anno non ha giocato soltanto per i suoi continui e costanti infortuni?

"Bonucci e Chiellini rappresentano i simboli dell’Italia e della Juventus, mentre De Ligt e Demiral sono il futuro della Juventus. Questa stagione si stanno alternando molto. L’infortunio di Merih poteva capitare a qualsiasi calciatore ma per fortuna ora è solo un ricordo appartenente al passato. La Juventus ha un calendario pieno di impegni e Merih vuole giocare ogni partita, ma rispetta le scelte tecniche di Pirlo".

Quindi è felice alla Juventus? Quali sono i pareri che ricevi a riguardo?

"La Juventus è uno dei migliori club al mondo e Merih è molto felice di indossare questa maglia. I calciatori quando non giocano sono infelici. Se Merih continuerà a giocare sarà ancora più contento".

Una curiosità sul nome di Çalhanoğlu: pensi che potrebbe davvero venire alla Juventus?

"Penso che La Juventus e il Milan abbiano le stesse possibilità di contendersi Hakan Çalhanoğlu. La Juventus ha serie intenzioni riguardanti l’acquisto di Hakan che è in scadenza di contratto a fine stagione, d'altronde il club bianconero è sempre molto attento alle occasioni che si presentano sul mercato. Çalhanoğlu è un calciatore con ottime caratteristiche nel suo ruolo. Le sue punizioni ed i suoi goal dalla lunga distanza non passano inosservati. Spetterà a Hakan decidere il suo futuro. Come ho detto precedentemente, ci sono buone probabilità che possa giocare alla Juventus".

Si ringrazia Yakup Çınar per la cortesia e la disponibilità dimostrata in questa intervista.