Vicepres. Udinese sull'obiettivo bianconero De Paul: "De Laurentiis ce l'ha chiesto, ma costa tanto"

14.04.2021 17:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Vicepres. Udinese sull'obiettivo bianconero De Paul: "De Laurentiis ce l'ha chiesto, ma costa tanto"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da Radio Punto Nuovo Stefano Campoccia, vicepresidente dell'Udinese, ha parlato così di Rodrigo De Paul, giocatore ambito da diversi club tra cui anche Juventus e Inter: "De Laurentiis ci ha chiesto De Paul ma deve capire che è un giocatore costoso. Personalmente, quando vedo l'argentino giocare mi riconcilio con il calcio".

Due battute anche sulla riapertura degli stadi: "È un tema delicatissimo, il mondo sta vivendo un dramma epocale. Chi parla di riaperture non deve essere frainteso, la salute è la prima cosa. Crediamo che le partite abbiano un impatto sulla salute pubblica. Sicuramente le società di calcio stanno perdendo tanti soldi. E’ chiaro che la riapertura degli stadi è una priorità perché è un segnale importante per la gente. Il calcio dà gioie alle famiglie. In quest’ultimo scorcio magari si può iniziare un percorso di riavvicinamento al tifo calcistico. L’Udinese è una società all’avanguardia perché abbiamo testato un protocollo anti-covid con la società infront, sperimentato anche a Cortina. Il protocollo prevedeva la gestione del pubblico negli stadi. Ovviamente accompagnato a questo si deve avere un protocollo sanitario per entrare nello stadio. Il protocollo che abbiamo testato lo abbiamo proposto anche in lega. La Serie A deve parlare con il governo e far capire che il calcio è un problema sociale, non solo economico, nonostante non abbiano mai chiesto un sostegno economico", ha concluso.