ufficiale

Odissea senza fine per Ihattaren, arriva la rescissione anche con lo Slavia Praga per l'ex Juventus

01.04.2024 18:15 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
UFFICIALE - Odissea senza fine per Ihattaren, arriva la rescissione anche con lo Slavia Praga per l'ex Juventus
TuttoJuve.com

La parabola di Mohamed Ihattaren non conosce fine. Classe 2002, da giovanissimo considerato tra i talenti più promettenti del panorama calcistico mondiale, il fantasista olandese di origini marocchine era arrivato a conquistarsi nel 2021 la chiamata della Juventus. Un rapporto breve e tribolato: pagato 1,8 milioni di euro, Ihattaren fu subito prestato alla Sampdoria per farsi le ossa, ma di fatto non ha mai giocato né in bianconero né in blucerchiato. A ottobre la fuga, per presunti motivi familiari, in Olanda, dove lo riaccoglie brevemente l'Ajax, fino al ritorno a Torino e alla risoluzione del contratto nel 2023 con due anni di anticipo.

Dopo una brevissima e altrettanto sfortunata avventura con i turchi del Samsunspor, a dicembre Ihattaren aveva trovato una nuova squadra, firmando con lo Slavia Praga, che gli fa firmare un contratto annuale con opzione per un successivo triennale. Zero presenze con il club ceco, e dopo poche settimane iniziano i rumors sull'insoddisfazione della società per mancanza di professionalità. Nelle ultime ore, lo sviluppo ufficiale.

Il comunicato. Lo Slavia Praga ha infatti reso noto di aver "risolto consensualmente il contratto con il centrocampista olandese. Ihattaren - prosegue il comunicato ufficiale della società - ha espresso il desiderio di concentrarsi sulla sua carriera con i suoi cari e con la sua famiglia, e lo Slavia ha appoggiato questa decisione". Dicendogli, come non pochi prima di lui nonostante i soli 22 anni, addio e grazie per il tutto (nullo) calcio.