Sabbatini: "Mercato estivo condizionato dal COVID-19. L'operazione col botto è stata quella di Chiesa"

12.10.2020 15:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sabbatini: "Mercato estivo condizionato dal COVID-19. L'operazione col botto è stata quella di Chiesa"

L'operatore di mercato Vittorio Sabbatini, ai microfoni di TMW, ha parlato del mercato appena conclusosi: "È stato un mercato condizionato, anche troppo, dal COVID-19. Gli altri anni avevamo l’abitudine di fare numerosi incontri, quest’anno non è stato possibile. Chi aveva giocatori molto forti nella maggior parte dei casi li ha dati in prestito. Il colpo più importante? L’operazione col botto è stata quella di Chiesa. Non credevo si perfezionasse in questa finestra di mercato, ma si sono create le condizioni affinché ciò avvenisse. Mi è piaciuto anche come si è mosso il Milan che ha preso Tonali e portato in Italia un giocatore interessante come Hauge”.