Osimhen: "Dopo il Mondiale U17 mi cercarono Juventus e Inter"

09.07.2020 19:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Osimhen: "Dopo il Mondiale U17 mi cercarono Juventus e Inter"

"Tra le aspirazioni che ho per la mia carriera c'è quella di giocare in uno dei più importanti club del mondo, vincere la Champions League, vincere qualcosa con la Nigeria. Voglio vincere, spero che non sia un sogno troppo grande". A dirlo è Viktor Osimhen, attaccante classe '98 di proprietà del Lille in trattativa col Napoli da diverse settimane. Il club partenopeo ha individuato in lui il sostituto di Arkadiusz Milik (obiettivo della Juventus) e sta portando avanti i contatti per provare a chiudere la trattativa nel più breve tempo possibile.

"Idoli? Ci sono diversi attaccanti che mi piacciono, ma provo a rubare qualche movimento a Drogba, anche se per il giocatore che sono non gli somiglio - ha detto -. Dopo il Mondiale Under 17 mi cercarono Barcellona, Juventus, Arsenal e Inter, ma io volevo crescere e diventare un buon attaccante. Il Wolfsburg era una buona opzione, ma quando andai lì mi feci male la spalla", ha rivelato in un'intervista al podcast 'The Out of Home'. Osimhen si trasferì al Wolfsburg nel 2017: un anno dopo il suo trasferimento allo Charleroi e poi, nell'estate 2019, il passaggio al Lille, club nel quale ha collezionato 18 gol in 38 presenze nell'ultima stagione.