Gazzetta - No alla rivoluzione, Paratici al suo posto

14.07.2020 07:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Gazzetta - No alla rivoluzione, Paratici al suo posto

Secondo la Gazzetta dello Sport, non è attesa una rivoluzione in casa Juventus ma un assestamento organizzativo e una completa conversione digitale che riguarderà la componente “aziendale”, quella meno mediatica che fa muovere uno staff di oltre 500 persone. Alla Continassa sale alla ribalta Stefano Bertola, nominato in via temporanea Cfo (Chief financial officer) per sostituire Marco Re e che sembra destinato a rivestire anche a medio termine un ruolo di responsabilità nell’area dei servizi della Juventus.  Niente nuovo d.g. Altri cambiamenti sono all’orizzonte nella Juventus ma non nella sfera sportiva: Fabio Paratici resta saldo a capo dell’area sport e continuerà a riferire direttamente ad Agnelli. Paratici dalla nomina ufficiale di novembre 2018 e ancora prima, dall’addio a Beppe Marotta annunciato a fine settembre 2018, ha allargato la sua sfera di competenza che va molto oltre il calciomercato. Esclusa quindi, almeno in questa fase, la nomina di un direttore generale o, comunque, di una figura accentratrice dopo la rinuncia nel 2018 ai due amministratori delegati Marotta e Mazzia.