Bellinazzo (Il Sole 24 ore): "Plusvalenze Juve? Strumento da usare fino a quando non riuscirà ad alzare il bilancio a 650 milioni"

02.07.2020 14:40 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Bellinazzo (Il Sole 24 ore): "Plusvalenze Juve? Strumento da usare fino a quando non riuscirà ad alzare il bilancio a 650 milioni"

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 Ore, ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha parlato delle plusvalenze della Juventus: “160 milioni raccolti dalla Juve? Sono stati eseguiti gli input della società, con una terza parte, la società acquirente. La strategia della Juventus è stata quella di far crescere molto i costi della rosa, tra ingaggi ed ammortamenti siamo sopra i 500 milioni, l'Inter ha la metà di questi costi. La Juve ha ricavi per 500 milioni più costi per altri 120 milioni, quindi deve lavorare anche con lo strumento delle plusvalenza fin quando non riuscirà ad alzare il suo bilancio fino a 650 milioni, ma potrebbero volerci diversi anni ancora. Negli anni 2000 il calcio italiano stava morendo di plusvalenza: il problema si sta manifestando nuovamente. Quando fai una plusvalenza, il segno più lo vedi subito ed è totale la positività, il segno meno (il debito) lo puoi spalmare. Ma, così si creano montagne di debiti che hanno portato al fallimento diverse società, spostando nel tempo i pagamenti. C'è un problema serio di vendite genuine se ci generano 6-700 milioni di plusvalenze, ma le istituzioni calcistiche non hanno provveduto a prendere contromisure”.