Zenga: "Buffon uomo vero, non come Ventura. Non meritava questa macchia nella sua carriera"

 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 18815 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Zenga: "Buffon uomo vero, non come Ventura. Non meritava questa macchia nella sua carriera"

Seconda voce della Rai nella disfatta azzurra contro la Svezia, Walter Zenga ha detto la sua sull’eliminazione dai Mondiali 2018, spendendo ancora parole al miele per Gianluigi Buffon: “Buffon ha dimostrato una volta di più di essere un uomo vero, di essere una persona che non meritava di uscire con questa macchia nella sua carriera”. Poi la stoccata a Ventura: “Perché metterci la faccia, appena finita la partita, davanti a milioni di persone lo fanno solo gli uomini veri come Buffon. Le colpe sono di tutto il calcio italiano”.