Zazzaroni: "Nessuno può scalfire le certezze di Allegri, quando non dispone di campioni cerca l'equilibrio"

03.04.2024 11:40 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Zazzaroni: "Nessuno può scalfire le certezze di Allegri, quando non dispone di campioni cerca l'equilibrio"
TuttoJuve.com
© foto di Lorenzo Marucci

Sulle pagine del "Corriere dello Sport", Ivan Zazzaroni torna a parlare di Massimiliano Allegri dopo il ritorno al successo della Juventus nella semifinale d'andata di Coppa Italia contro la Lazio: "Allegri non lo cambi. Puoi criticarlo, tentare di demolirlo, offenderlo anche, dargli del bollito, del superato, lui come il suo calcio, ma nessuno è in grado di scalfirne le certezze: una solidità che è frutto delle esperienze.

Lui sa di poterle vincere solo così le partite, quando non dispone di campioni, quando la qualità è quella che è. Per questo cerca con insistenza l’equilibrio, prova a subire il meno possibile e a sfruttare le poche occasioni o i vuoti dell’avversario. Non vi è spazio in lui per l’estetica di base, che affida alle giocate dei singoli: contano la concretezza e il risultato finale. Il più grande e generoso perdonatore del calcio".