Zaldua, avvocato di Suarez: "Tutti i dettagli dell'accordo con la Juventus"

29.04.2021 21:10 di Andrea Bargione Twitter:    Vedi letture
Zaldua, avvocato di Suarez: "Tutti i dettagli dell'accordo con la Juventus"
TuttoJuve.com

Ivan Zaldua, avvocato di Luis Suarez, nel corso della sua deposizione ai magistrati di Perugia ha raccontato un'altra verità: il numero uno della Juventus aveva parlato di un Pistolero che si era proposto a Paratici tramite un sms ma per Zaldua è anadata diversamente: a fine agosto, il Barcellona comunica al giocatore che non lo confermerà per la stagione successiva, così è iniziata la trattativa per la rescissione col club . "Nel frattempo la Juventus contatta tramite Paratici direttamente Suarez, e poi me per iniziare la trattativa". Le parole riportate da 'Gazzetta.it', raccontano di un accordo raggiunto molto velocemente tra le  parti. La Juventus e Suarez arrivano a un accordo biennale: 11.250.000 euro per la prima stagione (6 milioni di base fissa) e 12.450.000 euro per la seconda (7 milioni 200 mila euro il fisso). I bonus sono legati alle presenze, ai gol, ai trofei vinti e al cammino in Champions, la competizione che avrebbe garantito i bonus più sostanziosi.

Sul passaporto... Dopo aver trovato l'accordo , la Juventus però si rende conto che Suarez non ha il passaporto comunitario. E a quel punto col giocatore fa partire l'iter per l'esame. I tempi diventano troppo lunghi e a quel punto la Juventus inizia ad avere dubbi sulla possibilità di ottenere il passaporto in tempi rapidi. quel punto, Suarez inizia a trattare tramite il suo avvocato con altri tre club: Roma, Paris Saint-Germain e Atletico Madrid. Inizia anche la trattativa col Barcellona per la risoluzione, e alllo stesso tempo chiude la trattativa con l'Atletico di Simeone.