Vignola a RBN: "Il caldo? La Juve non deve cercare scusanti. Ora arrivano i test importanti"

16.09.2019 20:20 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vignola a RBN: "Il caldo? La Juve non deve cercare scusanti. Ora arrivano i test importanti"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Avanti Madama’, è intervenuto l’ex bianconero Beniamino Vignola: “La gara contro la Fiorentina? Sono tante le variabili che hanno influito negativamente, il clima sicuramente non aiuta a giocare al calcio, ma non deve essere una scusante per una squadra come la Juventus. Credo che sia un’onda che non bisogna cavalcare, una squadra come la Juve non deve cercare queste scusanti. La gara contro la Fiorentina è sempre molto sentita, poi i viola arrivavano da una striscia negativa cominciata lo scorso campionato. Poi che la Juventus non fosse al top era prevedibile, sappiamo che non c’è molto tempo di attesa e che le partite importanti sono già alle porte. Contro l’Atletico Madrid è una partita in cui non bisogna perdere”.

Su Douglas Costa: “Sicuramente è vero che i fuoriclasse risolvono le gare quando la squadra va un po’ in affanno, ma non credo che la Juve possa lamentarsi delle assenze visto che la rosa è ampia e nessuno è partito. Credo che ci siano delle alternative, c’è Dybala che non deve assolutamente essere un problema”.

Sulla difesa: “Stiamo cercando il pelo nell’uovo, sicuramente la coppia Bonucci-De Ligt forse non si completa al meglio, ma stanno facendo bene. Ora arrivano degli esami importanti".