Vezzali: "Non possiamo abbandonare il calcio ma deve cambiare! Servono riforme"

16.09.2021 14:10 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Vezzali: "Non possiamo abbandonare il calcio ma deve cambiare! Servono riforme"
TuttoJuve.com

Valentina Vezzali, sottosegretaria allo sport, ha rilasciato un'intervista a Libero: "Il calcio? Il suo impatto sull’economia nazionale è dello 0,21% del Pil nazionale. Non possiamo abbandonarlo. Prima di qualsiasi intervento, però, è necessario evidenziare le ragioni più profonde che hanno portato all’attuale stato di emergenza, e non c’entra solo il Covid. Servono riforme: un nuovo piano dei conti da applicare a livello contabile ad hoc perle società sportive, l’impiego di nuovi indici ed indicatori per il monitoraggio dello stato patrimoniale, economico e finanziario dei club, l’inserimento di un tetto salariale da calcolare sulla base dei ricavi e un nuovo sistema sanzionatorio capace di comminare multe, in caso di inosservanza delle norme. Sono solo alcuni degli strumenti necessari per portare il calcio ad essere sostenibile pur rimanendo competitivo".