Vanni (Repubblica): "Caso Genoa? Qualcosa non funziona nel testing dei tamponi"

29.09.2020 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Vanni (Repubblica): "Caso Genoa? Qualcosa non funziona nel testing dei tamponi"

Franco Vanni di Repubblica ai microfoni di Radio Sportiva ha parlato del problema Covid per il nostro campionato: "Caso Genoa? C'è qualcosa che non funziona strutturalmente nel sistema di testing dei tamponi. Con le tecnologie attuali, non è detto che la positività sia rilevata in maniera tempestiva, possono volerci anche 72 ore. Ma è una polemica che non esiste, venerdì è stato testato positivo solo Perin e sabato Schone. Il tema è capire adesso cosa si fa. In Francia con 4 positivi la partita viene rimandata, in Italia non si è stabilita una regola. Per la partita di sabato può mettersi d'accordo con il Torino, verrà sicuramente rinviata. Cairo potrebbe opporsi ma se lo facesse creerebbe un problema diplomatico non da poco, ma non penso lo farà. In generale cercheranno di rinviare il minor numero possibile di partite perché poi diventerebbe difficile gestire il Campionato entro i tempi stabiliti".