Tacchinardi a RBN: "Sarri allenatore top, ma la Juve zoppica ancora"

14.08.2019 19:30 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Tacchinardi a RBN: "Sarri allenatore top, ma la Juve zoppica ancora"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, ha parlato l’ex bianconero Alessio Tacchinardi: “Penso che Sarri come allenatore sia uno dei migliori. Lo guardo con interesse da tanti anni e mi ha stupito perché nel brevissimo tempo è sempre riuscito a dare una grande identità alle sue squadre. In questo precampionato, però, la Juve non mi ha ancora convinto. È presto, sicuramente sì, ma c’è qualcosa che non mi convince. Nell’Inter vedo la mano di Antonio Conte già fatta e finita, mentre nella Juve non ancora. Ma la Juve è più forte dell’Inter e Sarri non è inferiore a Conte. Sicuramente meglio che la Juve zoppichi ora che dopo quando inizierà il campionato. Ho visto delle cose interessanti, ma non ho ancora visto la Juve di Sarri. La squadra è ancora un cantiere aperto, ma ha tutto per diventare una squadra di altissimo livello”.

Chi accanto a Ronaldo? “Non è facile. Io giocherei con due attaccanti e il trequartista, avendo anche Ramsey che è un ottimo trequartista. La rosa è di ottimo livello, bisogna solo trovare l’abito giusto. Credo che Sarri sia pronto a gestire la pressione e il rapporto con i giocatori, ho fiducia. Mi auguro il prima possibile di vedere la Juve di Sarri”.