Sibilia: "Napoli-Juve resta una partita di cartello"

24.01.2020 16:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sibilia: "Napoli-Juve resta una partita di cartello"

A margine dell’evento per la commemorazione dell’ex Presidente del Napoli Roberto Fiore cui è stata intitolata una targa in Tribuna Posillipo, è intervenuto  ai microfoni di Tuttonapoli, il presidente della Lega Nazionali Dilettanti e vice presidente FIGC Cosimo Sibilia: “Roberto Fiore è stato un grande presidente, un grande sportivo. Oggi ha fatto bene chi ha voluto ricordarlo con questa targa".

NAPOLI- JUVE. - "E’ una partita di cartello. In questo momento il Napoli non concorre per i primi posti. Rimane comunque una partita di cartello. Fiore la vedrà dall'alto facendo il tifo per il Napoli".

FIORE CERCO’ DI PORTARE PELE’. - "Hanno recuperato poi con l’ingaggio di Maradona. Fiore non faceva mistero della sua passione cercando di portare nomi importanti a Napoli. E’ stato colui che ha portato il Napoli al centro della scena Nazionale e Internazionale".

GATTUSO. - "Ha uno spirito da combattente. Il Napoli sarà modellato sulla grinta e temperamento di Gattuso. Il primo passo è stato fatto con la partita contro la Lazio. L’augurio è che si faccia anche con la Juventus".

INSIGNE. - "Essendo prossimi gli Europei, è importante avere un calciatore come Insigne che sta recuperando i ritmi e la forza di qualche tempo fa. Abbiamo la possibilità di contare su un grande giocatore".

PORTIERI ITALIANI. - "Abbiamo un Ct come Mancini che sta impiegando tani giovani. Anche all’Europeo faremo bella figura".

DI LORENZO. - "Rappresentando la lega Dilettanti, è importante che i giovani si formino in categorie di base. Noi puntiamo tanto sui giovani, qualcuno è arrivato addirittura in Nazionale".