Repubblica - Il potere morbido della Juve di Sarri insidia il Liverpool

08.11.2019 13:40 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Repubblica - Il potere morbido della Juve di Sarri insidia il Liverpool

Sull'edizione odierna de La Repubblica, si parla di Juventus, unica squadra imbattuta d'Europa: "Ogni passetto che muove, la Juve apre un baratro. E questo suo procedere con apparente immobilità sta destrutturando la concorrenza, forse perché la falcata breve di un gigante sarà sempre superiore a quella ampia di un nano. I numeri dicono che, considerando campionati nazionali e coppe internazionali, la Juventus è la seconda squadra d’Europa per rendimento dopo il Liverpool, che tuttavia la qualificazione in Champions non l’ha ancora ottenuta, al contrario dei bianconeri, del Bayern e del Psg. Tenendo questo ritmo, nella prossima stagione la Juve, che adesso è quinta, ha buone possibilità di partire dal secondo posto nel ranking Uefa, dietro all’irraggiungibile Real ma scavalcando Barcellona, Atletico e Bayern, che stanno vivendo una stagione malata, passando il tempo a cercare rimedi che non trovano. Dando un’occhiata all’élite continentale, in questo momento solo Liverpool e City, oltre alla Juve, non hanno guai, mentre ogni altra grande ha un morbo che la tarla, una grana da gestire, infortunati da smaltire e un sacco di dubbi. E le grandi d’Italia, manco a dire. La Juve ha il suo ritmo, un ritmo sofisticatamente risultatista viste le dieci partite vinte «di corto muso», come avrebbe detto Allegri, sette delle quali per 2-1 e tre acciuffate oltre il 90’ grazie a colpi di genio o di fortuna, tipo l’autogol di Koulibaly. I bianconeri spiccano in una classifica sola, quella dei punti accumulati, mentre nelle altre statistiche fanno finta di essere normali, bravi ma non eccezionali".