Renga: "Pirlo non lo boccio, però sarebbe bene che ripensasse alla sua formazione. La Roma mi è piaciuta molto"

28.09.2020 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Renga: "Pirlo non lo boccio, però sarebbe bene che ripensasse alla sua formazione. La Roma mi è piaciuta molto"

Roberto Renga, intervenuto ai microfoni di Radio Radio, ha parlato così del 2-2 tra Roma e Juventus: “Pirlo non lo boccio, però sarebbe bene che ripensasse alla sua formazione. Fonseca era sotto scopa e invece ieri ha commesso un solo errore: quello di togliere Santon, che era andato bene. Probabilmente Ronaldo avrebbe fatto gol lo stesso, ma la Roma avrebbe giocato come prima e io non avrei cambiato modo di giocare. Pedro secondo me ha fatto una partita straordinaria, denotando caratteristiche diverse da quello che pensavamo: sta diventando un centrocampista, è stato il migliore della Roma… A me la Roma mi è piaciuta moltissimo, non la vedevo così da anni, bisogna però vedere se giocherà così anche contro l’Udinese… La Roma deve riprendere Smalling, altro che quei difensori sudamericani di cui si legge…ma che volete che Smalling lo prenda l’Inter?…”