QUI LIONE - Lo stato di forma

23.02.2020 15:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
QUI LIONE - Lo stato di forma

La Uefa analizza lo stato di forma del Lione con una serie di dati:

• Il Lione è approdato agli ottavi grazie al secondo posto nel Gruppo G con otto punti in sei partite, uno in più di Benfica e Zenit. Dopo l'1-1 interno contro lo Zenit alla prima giornata, ha vinto 2-0 sul campo del Lipsia e ha perso 2-1 in casa del Benfica. Alla quarta giornata, ha vinto 3-1 contro la squadra portoghese, ma la sconfitta per 2-0 in casa dello Zenit ha messo di nuovo a rischio la qualificazione. Alla sesta giornata, il Lipsia si è portato in vantaggio di due gol all'OL Stadium, ma i padroni di casa hanno risposto nel secondo tempo con Houssem Aouar e Depay (a 8' dalla fine) e hanno centrato la qualificazione.

• Nonostante le sconfitte contro Benfica e Zenit, il Lione ha perso solo quattro delle ultime 18 partite europee (V6 P8).

• Entrando dalla panchina contro lo Zenit alla quinta giornata, Rayan Cherki è diventato il secondo giocatore più giovane nella storia della UEFA Champions League (16 anni e 102 giorni) dietro Celestine Babayaro dell'Anderlecht, che ha esordito contro l'Olympiacos a 16 anni e 87 giorni nel novembre 1994.

• Terzo classificato in Ligue 1 la scorsa stagione, il Lione è alla 16ª partecipazione in UEFA Champions League (quattro in più di ogni altra squadra francese) e alla quarta in cinque stagioni.

• Il Lione partecipa per l'11ª volta agli ottavi, con un bilancio di quattro passaggi del turno e sei eliminazioni. Dopo le prime tre qualificazioni, è uscito sei volte su sette. Il successo più recente è stato quello contro il Real Madrid nel 2009/10 (1-0 c, 1-1 t).

• Les Gones sono stati eliminati dal Barcellona agli ottavi della scorsa stagione (0-0 c, 1-5 t).

• Il Lione ha pareggiato quattro volte su quattro in casa nella scorsa UEFA Champions League. Attualmente, ha vinto solo una delle ultime otto gare interne europee (P6 S1).

• Tuttavia, la sconfitta per 3-2 contro il CSKA Moskva agli ottavi di UEFA Europa League 2017/18 è l'unica rimediata in casa dal Lione in 17 gare europee (V8 P8) dopo lo 0-1 contro la Juventus a ottobre 2016.

• Il bilancio del Lione nelle sfide a eliminazione diretta contro le squadre italiane è di due qualificazioni e cinque eliminazioni. Prima del successo più recente contro la Roma agli ottavi di UEFA Europa League 2016/17 (4-2 c, 1-2 t), aveva subito cinque eliminazioni consecutive.

• Le ultime partite del Lione contro una squadra italiana sono state quelle contro l'Atalanta nella fase a gironi di UEFA Europa League 2017/18 (1-1 c, 0-1 t). La vittoria interna del 2017 contro la Roma è stata l'unica nelle ultime nove partite contro le squadre italiane, in casa e fuori (P2 S6).

• Il Lione è stato semifinalista in UEFA Champions League nel 2010.