Queiroz (O Jogo): "CR7 sta bene, Sarri forse doveva parlargli prima del cambio. Lui vuole essere sempre al massimo"

15.11.2019 14:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Queiroz (O Jogo): "CR7 sta bene, Sarri forse doveva parlargli prima del cambio. Lui vuole essere sempre al massimo"

Il giornalista Manuel Queiroz, storica firma del giornalismo portoghese e di O' Jogo, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva della prestazione di CR7 in Nazionale:

Sulla partita: "CR7 non ha dato indicazioni di essere infortunato e anche ieri ha giocato 80'. Domenica però c'è una partita importante contro il Lussemburgo, forse poteva restare in campo meno tempo. Tutti dicono che sta bene, ma non si è fermato a parlare dopo il match".

Sulla questione alla Juve: "Sarri forse doveva parlare prima con Ronaldo, non è un giocatore come gli altri. Però lui dovrebbe accettare con discrezione le scelte del suo tecnico".

Sul futuro: "Non credo che CR7 si risparmi in campionato per dare il massimo in Nazionale e Champions: lui vuole essere sempre al massimo. Ovvio che non potrà però sempre giocare a 35 anni. Dovrà trovare un compromesso con i suoi allenatori".