Pruzzo: "La Juve non aveva né capo né coda per come l'ha messa in campo Pirlo. Per fortuna c'è CR7"

28.09.2020 13:50 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Pruzzo: "La Juve non aveva né capo né coda per come l'ha messa in campo Pirlo. Per fortuna c'è CR7"

Roberto Pruzzo, intervenuto ai microfoni di Radio Radio, ha parlato così del 2-2 tra Juventus e Pirlo: “La differenza che può fare Ronaldo è evidente, ha tirato fuori la squadra da una situazione complicata. Dall’altra parte c’è Dzeko che si vede non è in condizione. Pirlo per come ha messo la squadra in campo non me l’aspettavo…era una Juve che non aveva nè capo nè coda. Invece Fonseca è stato bravo, lo hanno fregato i senatori; Mkhitaryan e Dzeko non possono sbagliare quei gol. Ma nell’ultima mezz’ora Fonseca avrebbe dovuto fare dei cambi…Davanti avevi quasi 100 anni, non ce la facevano più, tu lì dovevi cambiare…Tenere poi cinque difensori contro un solo attaccante della Juve secondo me non aveva senso… Ma quando la ritrovi una Juve così, ma dai, per favore…”