Premier Albania a Gazzetta: "Juventino fin da bambino, vale la pena rischiare di perdere qualche elettore interista. Ma sono affezionato a Mourinho"

31.03.2020 10:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Premier Albania a Gazzetta: "Juventino fin da bambino, vale la pena rischiare di perdere qualche elettore interista. Ma sono affezionato a Mourinho"

Il primo ministro dell’Albania Edin Rama, tra le altre cose grande tifoso della Juventus, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport dopo aver inviato all’Italia un contingente di 30 sanitari per far fronte all’emergenza Coronavirus: “Combattiamo, come tutti. Coscienti della nostra debolezza, siamo stati i primi a mettere… l’autobus davanti alla porta, come direbbe il grande José! Toccando ferro, i numeri ci stiano dando ragione finora. Io sono juventino fin da bambino, sopra il mio letto c’era la foto di Zoff. Prima di spegnere la luce lo guardavo, ricordavo a mia nonna che Dino era grande grazie a sua nonna che gli dava tante uova… Ieri, oggi e sempre, Zoff è il mio preferito. E confesso la mia macchia su Mou: quando era in Italia, mi affezionai cosi tanto che ho gioito per le sue vittorie! Lo so, sembra una peccato mortale, ma da fedele lettore della Gazza non posso nasconderlo. Cos’è la Juventus? L’emanazione dello spirito che fa quadrato per vincere, anche contro ogni previsione. Mi hanno fotografato con giubbotti del club: sono belli, vanno bene in tempi duri come questi. Vale la pena rischiare di perdere qualche elettore interista…”, ha concluso.