Plastino: "L'Atalanta quest'anno può competere con la Juve"

18.06.2019 22:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Plastino: "L'Atalanta quest'anno può competere con la Juve"

Nel Microfono Aperto per rispondere alle domande degli ascoltatori è intervenuto il direttore di Radio Sportiva, Michele Plastino. 

"Saputo si è circondato di personaggi capaci, ha fatto le cose nel giusto modo, e se ha trattenuto Mihajlovic che aveva tante offerte intuisco abbia offerto garanzie tecniche. Orsolini per me è sottovalutato. Ha un carattere non facile ma Walter Sabatini è tra i ds più competenti.

Credo che Barella vada all'Inter, perché la società è economicamente affidabile, Giulini è legato ai nerazzurri ed il giocatore avrà spazio e sarà valorizzato.

La vicenda Platini mi mette tristezza, l'ho avuto ospite in trasmissione anni fa quando giocava. Col massimo del garantismo vedremo come andrà a a finire questa indagine, comunque mi piace ricordarlo come giocatore sublime.

Per il calcio femminile esiste una parola che si chiama evoluzione: una certa immagine appartiene al passato, quando capitava che si vedessero partite improponibili, che ora sia cambiato tecnicamente e tatticamente è fuor di dubbio.

La cultura del sospetto c'è perché una cosa è essere appassionati ed un'altra tifosi beceri: il primo è sportivo anche nella rivalità, il fanatico diventa becero e cerca sempre qualcosa per attaccare l'avversario.

Da fuori Roma non si capisce cosa significa Totti per i romanisti. E' un amore che non ha precedenti nella storia del calcio.

Mi sbilancio su Ilicic : attenzione, quest'anno Percassi non vende ma compra. Non ridete: per me l'Atalanta quest'anno può competere con la Juve".