Pistocchi: "L'algoritmo non è sport, trascura l'imponderabile: prendete l'effetto Pjanic sullo Scudetto di due anni fa..."

05.06.2020 15:20 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Pistocchi: "L'algoritmo non è sport, trascura l'imponderabile: prendete l'effetto Pjanic sullo Scudetto di due anni fa..."

Intervenuto ai microfoni di Radio Marte, Maurizio Pistocchi ha parlato della questione algoritmo: "L'algoritmo per decidere la classifica di Serie A? L'algoritmo non è sport, perché trascura l'imponderabile: un rigore sbagliato, l'errore arbitrale, l'effetto Pjanic sullo scudetto di due campionati fa, un autogol... Può essere usato nella gestione dei club per analizzare gli andamenti della squadra, dei singoli e dei collettivi; ma non credo sia accettabile per determinare risultati e classifiche. Sono molto più favorevole a playoff e playout, perché sarebbero spettacolari al 100%. Questa soluzione potrebbe sovvertire qualche pronostico, ma almeno è sport e quindi la preferisco"