Pirlo: "Da calciatore ho realizzato tutti i miei sogni, da allenatore non ho ancora fatto niente”

23.05.2022 16:40 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Pirlo: "Da calciatore ho realizzato tutti i miei sogni, da allenatore non ho ancora fatto niente”
TuttoJuve.com
© foto di Pool/Image Sport

Premiato con l’ingresso nella Hall of Fame del calcio italiano, Andrea Pirlo ha parlato del palco del Salone dei Cinquecento a Firenze: “La passione di ogni bambino ti porta a voler fare sempre di più. Ho iniziato con una pallina in casa e poi ho cercato di farlo diventare sempre più grande, realizzando tutti i sogni che avevo”.

Il prossimo sogno?
“Quello di ricevere il premio. Dopo? Ce ne sono tanti da raggiungere, nel secondo lavoro che ho deciso di iniziare non ho ancora fatto niente. Speriamo di farlo presto”.

Tonali figura chiave nel Milan campione.
“Figura chiave, andava solo aspettato. Bravi Pioli e la società, poi quando uno è bravo lo fa vedere sul campo”.

C’è qualcosa della nazionale del 2006 in questo Milan?
“Mah, che non erano favoriti e poi hanno trovato compattezza nel cammino. Succede spesso, quando hai qualità e si lavora tutti per lo stesso obiettivo i sogni si raggiungono”.