Piccinini: "Juventus-Napoli? Spero si rigiochi, serve buon senso. Pirlo..."

26.10.2020 18:50 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Piccinini: "Juventus-Napoli? Spero si rigiochi, serve buon senso. Pirlo..."

"Juventus-Napoli si giocherà? Mi auguro, lo dissi già quella sera, andava usato un po’ di buonsenso". Parla così Sandro Piccinini, opinionista di Sky Sport, nel corso di un'intervista concessa ai microfoni di 'Si Gonfia la Rete' su Radio Marte: "Mi auguro che il ricorso del Napoli possa essere accolto, penso che sia nell’interesse anche della Juventus giocare la partita. Pirlo non ha ancora idee chiare, ci sono lavori in corso. Secondo me non ha tutti i giocatori adatti e in certi ruoli ne ha troppi. Ricordiamo anche che mancano Chiellini, De Ligt, Alex Sandro e Ronaldo. Però ci sono anche problemi di natura tattica, l’allenatore deve trovare la quadratura in fretta.

Sul VAR: "Bisogna ricordare che ha diverse controindicazioni. Può annullare un gol meraviglioso per un centimetro di fuorigioco, può dare un rigore per un fallo di mano ridicolo. Però doveva e deve sanare le ingiustizie e gli errori grossolani, bisogna usarlo al meglio. Ora che gli arbitri chiamino in causa il protocollo per andare o non andare al VAR è vero, però tra questo e l’ignorare un evidente fallo da rigore ce ne passa. Come può aver avuto la certezza Doveri su Lozano che non fosse rigore? Doveva andarlo a rivedere. Si tratta di una questione d’immagine, un arbitro dovrebbe avere l’obbligo di andare a rivedere certi episodi. Io fossi un arbitro pagherei di tasca mia per evitare un errore.