Pepe: "Inzaghi ha il physique du rôle per la Juventus. La sfida di sabato..."

 di Alessandra Stefanelli  articolo letto 6477 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pepe: "Inzaghi ha il physique du rôle per la Juventus. La sfida di sabato..."

In vista di Juventus-Lazio, Laziopress.it ha intervistato l’ex bianconero Simone Pepe: “La Lazio non è più una sorpresa ma una certezza. La società, il mister e lo staff tecnico hanno fatto un grande lavoro, che sta pagando. Bisogna assolutamente prendere in considerazione i biancocelesti per i primi posti in classifica. Inzaghi ha fatto e sta continuando a fare un capolavoro. Ogni giocatore si vede che è coinvolto nel progetto e da sempre il 100% quando è chiamato in causa. Inzaghi alla Juventus? Stiamo parlando di un tecnico molto bravo e preparato. Ha il physique du rôle per sedersi su una panchina importante e prestigiosa come quella bianconera. La Lazio è una piazza importante, un club storico che ha sempre avuto squadre forti in passato. Fare calcio a Roma è difficilissimo non tutti ci riescono”.  
 
Gli viene poi chiesto che partita si aspetta sabato: “La Juventus resta favorita per la qualità di rosa che ha, però è pur vero che la Lazio non è un avversario semplice da affrontare e la vittoria in Supercoppa Italiana è la dimostrazione. Mi auguro che sia una bella partita. I biancocelesti inizialmente giocavano più in ripartenza, mentre adesso hanno acquisito una mentalità più vincente imponendo anche il loro credo calcistico. Ci sono giocatori importanti in questa squadra che non vengono spesso citati come Lucas Leiva e Lulic”.