Pacione: "Alla Juve può stare bene anche il pari. Alcaraz? Grande acquisto"

03.02.2024 16:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Pacione: "Alla Juve può stare bene anche il pari. Alcaraz? Grande acquisto"
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

A "1 Football Club", programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Marco Pacione, ex calciatore, tra le altre, di Juventus e Verona. Di seguito, un estratto dell'intervista.

Che Verona vedremo contro il Napoli?

"Diciamo che, effettivamente, la squadra è stata veramente stravolta. Ci sono stati tantissimi cambiamenti. Il Verona, però, mantiene sempre lo stesso spirito. Una squadra molto difficile da affrontare, che riesce a trovare sempre grandi motivazioni. È un Verona rognoso guidato da un ottimo tecnico. Naturalmente è il Napoli ad essere favorito, ma dovrà affrontare nel modo giusto questo incontro. È una sfida, infatti, che rischia di riservare sorprese"

Quali possono essere le difficoltà di Ngonge nella sua nuova avventura in azzurro?

"E' un ragazzo molto interessante, un talento dalle grandissime qualità. A Verona ha fatto molto bene in tantissime partite, ma è uno di quei giocatori che può avere delle pause in alte circostanze. È giovane e, difatti, ci vorrà pazienza. Quando questi calciatori arrivano nelle grandi piazze vengono sottoposti a grandi pressioni. È un giocatore di talento che va aspettato"

Garcia è stato esonerato con troppa facilità dal Napoli?

"Purtroppo, è il destino degli allenatori che lavorano nelle grandi piazze. A pagare sono sempre loro. Rudi è un ottimo allenatore, ma arrivare nelle annate successive al trionfo non è mai semplice. Non è l'unico, è successo a tanti altri allenatori molto validi. Sono convinto che gli allenatori bravi vadano aspettati e capiti, ma sapete meglio di me che questo non sempre accade"

Come arriva la Juventus alla sfida contro i nerazzurri?

"La Juventus ci arriva in un ottimo stato di salute, consapevole della propria forza. In questo ultimo scorcio di campionato si è comportata alla grande, riuscendo anche a valorizzare giovani talenti. Allegri fa bene ad utilizzarli, centellinando la forza di questi ragazzi. Penso che Max stia facendo molto bene, ha anche le spalle larghe per sopportare determinate critiche. Dico che anche il pareggio può star bene ai bianconeri. È un derby d'Italia importantissimo e la squadra che riuscirà a vincere potrà giovare di una spinta decisiva per la volata finale"

Diamo un voto al mercato di alcuni top club di A, cominciando dal Napoli.

"Un buon mercato. Sicuramente sono giocatori di valore, anche se andrà atteso il giudizio del campo. Un bel sette può starci"

Per la Juventus ed il colpo Alcaraz?

"Ottimo giocatore, di grande prospettiva. Penso che la Juventus abbia fatto un grande acquisto anche se, come detto, sono talenti che dovranno adattarsi ad un campionato molto particolare come quello italiano. Inoltre, Alcaraz dovrà ambientarsi anche al nuovo contesto bianconero per esprimersi al meglio in un ruolo delicato"

Per le milanesi, infine?

"Sono squadre che hanno delle rose importanti. Hanno fatto un mercato sufficiente, sul sei e mezzo. Sono stati acquistati giovani di prospettiva e che, ad oggi, possono completare la rosa"