Onofri: "Berardi è da Juve. Come vice Vlahovic prenderei Dzeko"

22.06.2022 17:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Onofri: "Berardi è da Juve. Come vice Vlahovic prenderei Dzeko"
TuttoJuve.com

Mister Claudio Onofri, ospite di Maracanà, trasmissione di TMW Radio, ha parlato dei temi di mercato.

Juventus, fino a quanto si attende Di Maria?
"E' chiaro che non parliamo di mancanza di serietà, ma di qualcosa di più a livello inconscio. C'è il Mondiale e mentalmente non sei preparato per una situazione che deve essere approntata con grande serietà. Ad oggi ha dimostrato di essere uno che cambia le carte in tavola in una partita, ma è una situazione contingente perché l'età la dice lunga. Per il nostro campionato è l'esempio però di un mercato in cui si è in difficoltà anche in chiave strategica".

Juve che però deve cedere. Si parla anche di Rabiot:
"Quando è arrivato ci si aspettava qualcosa di diverso, non ha saputo darlo. Il PSG è pieno zeppo di talenti ma il calcio non è fatto solo di attori protagonisti, ma servono registi. Il decadimento strutturale alla Juve non è solo dovuto alla mancanza di giocatori tecnici ma anche della delusione portata da giocatori come il francese".

Berardi intanto si dice pronto all'addio al Sassuolo:
"Alla prima partita che commentai, dissi subito che era da Juventus. Probabilmente si è sentito attaccato alla maglia e al Sassuolo. E' un giocatore forte e adattissimo al gioco del Napoli, ma credo che si adatti a tutte le big".

Juve, chi come bomber di scorta?
"Da un punto di vista tattico dico Morata, sotto il profilo della dimensione mi prendo Dzeko tutta la vita. Ho litigato con Pruzzo, che lo definì mezzo giocatore, è veramente forte il bosniaco. Prenderei lui".