Nesti: "Allucinante che i tifosi della Juventus sottovalutino gli 8 scudetti di fila"

21.04.2019 06:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Nesti: "Allucinante che i tifosi della Juventus sottovalutino gli 8 scudetti di fila"

Carlo Nesti ha parlato dello Scudetto bianconero a Radio Sportiva:

Carlo Nesti, durante il microfono aperto di Sportiva, ha risposto alle domande in diretta degli ascoltatori:

 

Sul Torino: "La principale recriminazione del Torino è che spesso si è verificato qualche episodio non esaminato dal Var. Questo è il principale motivo del disappunto della tifoseria granata".

 

Sullo scudetto della Juve: "Ritengo allucinante che da parte di molti tifosi juventini la sottovalutazione degli 8 scudetti di fila, come se fossero dovuti. Ci esaltavamo per i 5 scudetti consecutivi di Inter e Torino, oggi non ci rendiamo conto di cosa stia succedendo. Nonostante i 5 titoli consecutivi, Allegri continua a non avere favore dei tifosi. L'unanimità non c'è mai stata, nemmeno a fronte delle vittorie. C'è un problema mentalità nella Juve: se la partita con l'Ajax fosse ripartita da un risultato di andata in bilico forse avrebbe approcciato la gara con un altro spirito e sarebbe stata più aggressiva".

 

Su Joao Mario al posto di Lautaro: "Ho avuto la sensazione che Spalletti si sia accontentato del pareggio alla luce dei risultati degli altri. Lo ha confermato con l'inserimento di Joao Mario. Con una squadra sbilanciata temeva di non mantenere il pareggio".

 

Su Allegri: "Di lui mi è piaciuta la capacità di far convivere tanti assi, di rinnovare la squadra con tanti giocatori e di trovare tattiche diverse. Non ha saputo soddisfare le esigenze di tutti i tifosi come spettacolarità di gioco e necessità europee. Vorrei vedere nella prossima stagione una Juventus più forte a centrocampo, con più voglia di osare in Champions piuttosto che in campionato e con un carico di infortuni minori".

 

Su Nainggolan e i fischi a Icardi: "Stasera non ha fatto una buona partita e Spalletti ha fatto bene a sostituirlo. I fischi me li aspettavo, credo che sarà così fino alla fine della stagione".

 

Sul tifo bianconero: "Impressionante come la varie parti del tifo juventino siano spaccate. Queste cose però si percepiscono a livello di social, ma la Juve sa che su internet non c'è mai la verità assoluta. Finché non ci sarà contestazione vera e propria non ci saranno problemi".