Mourinho: "Mai perso una finale di Champions", ma posso immaginare che non sia facile"

21.11.2019 23:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Mourinho: "Mai perso una finale di Champions", ma posso immaginare che non sia facile"

Nella conferenza stampa odierna, Josè Mourinho, neo tecnico del Tottenham, ha risposto a chi gli chiedeva come riuscirà a farsi amare dopo essere stato sulla panchina del Chelsea: "Sono stato Mr. Inter, Mr. Real Madrid, Mr. Porto. Ho deciso nella mia carriera di avere queste avventure differenti e in differenti Paesi finché non ho fatto il Grande Slam, come lo chiamo io: Inghilterra, Spagna e Italia. Non mi sono fermato. Volevo farlo e l'ho fatto con passione. Ho sempre detto che la Premier League è il mio habitat naturale e dove sono maggiormente amato. Non sono del Chelsea, del Manchester United, del Real Madrid o dell'Inter. Sono di tutte, ho dato tutto a tutte ed è quello che farò qui: dare tutto. Non troverete tifoso del club più fanatico di me. Nessuno vuole vedere vincere il Tottenham più di me. La finale di Champions è stata l'inizio della caduta? Non lo so perché non ho mai perso una finale di Champions, ma posso immaginare che non sia facile. Arrivi quasi a ottenere il punto più alto possibile e non ci riesci".