MONTELLA A SKYSPORT: “Partita di grande livello. La ciliegina sarebbe stata la vittoria”

14.09.2019 17:17 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
MONTELLA A SKYSPORT: “Partita di grande livello. La ciliegina sarebbe stata la vittoria”

Vincenzo Montella ha parlato a Skysport: “Numeri importanti? Sono furioso perché la squadra ha fatto due partite e mezzo di grande livello. Ce la possiamo giocare, oggi la squadra mi è piaciuta moltissimo, ci è mancato il gol, se tiri dodici volte in area e non fai gol dispiace, la ciliegina sarebbe stata la vittoria ma non è arrivata. Dopo la fine del mercato ho tirato una riga, dobbiamo avere tempo di lavorare conoscendo non solo i cognomi ma anche i nomi. Cosa è piaciuto? Oggi se facciamo l’esercizio dell’età media avevamo più esperienza e di partita e questo aiuta nell’interpretazione della partita. Avevamo lavorato con Ribery, Boateng, Pulgar, Dalbert, i tre difensori hanno fatto un allenamento e mezzo ma questa era la partita che volevo fare rischiando qualcosa, penso che per un allenatore quando vai in difficoltà vedere l’allenatore che ti segue è importante.

Ribery? Io l’ho visto e detto nei giorni scorsi, ha voluto continuare a giocare con concentrazione, un campione che fa la differenza anche se stanco non ha mancato un appoggio, ha fatto uno scatto, un campione che che ci aiuta, lui legge bene le situazioni. Castrovilli? Stravedo per lui, un giocatore di grande potenzialità, uno che ha più cambio di passo in serie a e come dribbling vinti se troverà qualche gol potrebbe essere il degno erede di antognoni. Fare dei gol? Pedro lasciamolo crescere, la differenza la fa quanti gol segni, se riesci a distribuirli va bene uguale”.