Moggi: "Napoli-Juventus gara equilibrata ma i partenopei hanno ritrovato autostima. ADL fuori luogo"

01.03.2024 13:50 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Moggi: "Napoli-Juventus gara equilibrata ma i partenopei hanno ritrovato autostima. ADL fuori luogo"
TuttoJuve.com

Intervenuto a Radio Radio, Luciano Moggi ha parlato così di Juventus-Napoli: "E’ una gara abbastanza equilibrata. Intanto il Napoli con Osimhen è un Napoli, senza Osimhen è un altro Napoli. Voi vedete che anche il Georgiano, il ragazzo praticamente che non segnava gol, appena è entrato in squadra Osimhen che gli ha creato dei spazi, si è inserito e ha fatto una doppietta. Adesso bisogna vedere: se il Napoli è quello di Cagliari può essere una partita equilibrata, non ha fatto cose eccezionali, se invece è quello di Reggio Emilia, che è progredito, diventa un problema. Non diventa una partita equilibrata ma diventa una partita tra l’attacco del Napoli e la difesa della Juventus, e qui è un discorso totalmente diverso. La squadra partenopea adesso ha ripreso autostima, anche col pareggio contro il Barcellona, e la presenza di Osimhen praticamente dà coraggio a tutti, per cui sarà una partita difficile per la Juventus e una partita che però può finire anche in parità. Se però mi domandate il pronostico io vedo leggermente favorito in Napoli adesso". 

Sulle parole di ADL contro la Juventus, Moggi ha aggiunto: "Io ritengo che sia una battuta, come fa sempre De Laurentiis. Non penso assolutamente a un discorso del genere anche perché il regolamento è diverso. Il problema di fondo è che lui adesso sta stimolando la sua squadra a fare quello che non ha fatto fino ad ora, dopodiché dire che la Juventus non potrebbe partecipare diventa un discorso fuori luogo e fuori posto per un Presidente, questo è il punto".