Marchisio: "Italia? La prima sfida è sempre la più difficile. Chiellini e Bonucci un grande muro"

11.06.2021 20:20 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
Marchisio: "Italia? La prima sfida è sempre la più difficile. Chiellini e Bonucci un grande muro"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Claudio Marchisio intervenuto ai microfoni di Rai Sport ha parlato della nazionale italiana. Ecco le sue parole riportate da TMW: "Il reparto di centrocampo è il più colpito con Verratti che sarà recuperato solo dalla prossima gara e Pellegrini che ha dovuto lasciare il posto a Castrovilli. Ma la fortuna di questa Nazionale è che c'è una rosa ampia, che Mancini ha potuto testare nel corso dei mesi. Ma ora è il momento di dimostrare sul campo il proprio valore. La prima sfida è sempre la più difficile perché non sai come reagisci e come può reagire la squadra avversaria. Insigne? È cresciuto tantissimo caratterialmente, non sol nelle giocate, ma anche all'interno dello spogliatoio. Questo vale lo stesso anche per Berardi che ha avuto un percorso di crescita importante dopo alcuni alti e bassi in passato. - conclude l'ex centrocampista della Juventus - Chiellini-Bonucci? Sono un grande muro, anche se Giorgio arriva da un infortunio importante. Hanno una grandissima esperienza, sono una coppia di grande livello anche se possono andare in difficoltà se il centrocampo non farà abbastanza da filtro e gli darà l'adeguata copertura".