Malagutti: "Rigore Juve, per AIA scelta giusta. Ecco perché..."

14.02.2020 19:20 di Giovanni Spinazzola Twitter:    vedi letture
Malagutti: "Rigore Juve, per AIA scelta giusta. Ecco perché..."
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Simone Malagutti, collega di Sport Mediaset, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva del caso del giorno, il rigore assegnato alla Juventus ieri contro il Milan.

"Pioli è bravo perché cita una lezione di Rizzoli - che spesso molti suoi colleghi disertano e poi parlano a caso - ed un episodio simile, quello di Cerri, ma per l'Aia stavolta la decisione di Valeri è corretta perché l'atteggiamento di Calabria in questo caso è diverso da quello: è isolato non in mischia, e scavalcato dal pallone non è naturale nel tenere il braccio largo accompagnandolo da un'alzata di gamba quindi dando la sensazione di fare scudo che è una delle più grandi discriminanti per valutare i falli di mano. Insieme al fatto ch respinge un tiro.

Il punto è che tutto davvero troppo complicato. E' simile a Cerri e si può non fischiare? Certo. E' diverso e si può fischiare? Certo ugualmente. Ci sono episodi così, 50 e 50.

Capisco che si possa voler cambiare sui fuorigioco fischiati per un centimetro. E' vero anche che il punto da cui parte la linea elettronica è deciso umanamente e quindi può essere fallace di qualche centimetro, ma essendo accettato almeno questo perché cambiarlo".