Macalli a TMW Radio: "Caso Genoa molto grave. Chi sosteneva di non riaprire gli stadi..."

29.09.2020 20:10 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Macalli a TMW Radio: "Caso Genoa molto grave. Chi sosteneva di non riaprire gli stadi..."

Mario Macalli, ex presidente della Serie C per oltre vent'anni, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio: "Il protocollo è stato addirittura ridotto rispetto a prima. Che sia esploso questo caso del Genoa, e sentivo anche che qualcuno dubitava sulla regolarità dei tamponi, è una cosa molto grave, in un momento in cui tutti spingono per avere almeno una quota di spettatori allo stadio. Invece scoppia una roba del genere... Il calcio, specialmente il nostro, sta subendo molto questa malattia: la cosa diventa di una gravità assoluta, non so cosa decideranno le istituzioni: se giocare o no e se sospendere il campionato per un certo periodo. Purtroppo si è creata questa situazione, e speriamo che si fermi lì: ogni giorno ne nasce una... Siamo messi malissimo, direi. Chi sosteneva che non era il momento di mollare, di non riaprire gli stadi e altre cose, adesso ha vita molto più facile".


Mario Macalli intervistato da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini