Luis Alberto: "Supercoppa a Ryad esperienza indimenticabile. In campionato raggiunto primo posto, ma quel maledetto Covid..."

03.08.2020 23:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Luis Alberto: "Supercoppa a Ryad esperienza indimenticabile. In campionato raggiunto primo posto, ma quel maledetto Covid..."

Luis Alberto ha tracciato un bilancio della stagione della sua Lazio attraverso il suo profilo Instagram: "È appena terminata una stagione particolare, molto lunga, con momenti complicati, ma con molti obiettivi raggiunti sia personali che di squadra. Il 2019 si è concluso celebrando la Supercoppa a Ryad, un'esperienza indimenticabile e un altro titolo vinto insieme ai miei compagni. Nei mesi seguenti, con molto sforzo e duro lavoro, siamo riusciti ad aggiungere vittorie e punti fino a raggiungere il primo posto in classifica, anche se il maledetto Covid ci ha fermato dalle nostre buone prestazioni. Tuttavia, dopo alcuni mesi di pausa siamo riusciti tutti a qualificarci Champions League dopo 13 anni! È pazzesco, l’anno prossimo saremo ancora qua a valorizzare al meglio questa maglia nella massima competizione europea. A livello individuale è stata una stagione di intenso lavoro fisico e mentale, ma posso dire con orgoglio di essere riuscito a diventare il miglior assist man in Serie A. Questo è anche grazie ai miei compagni di squadra, che mi mettono alla prova ogni giorno e mi fanno prendere il miglior calcio che ho dentro. Infine, voglio congratularmi con Ciro Immobile per la Scarpa d'Oro, un premio super meritato e so quanto ti è costato ottenerlo, congratulazioni fratello".