LIVE - CHIELLINI A TJ: "Juve al top non prima del pieno inverno o dell'anno nuovo. Mercato ancora aperto non ha senso, andrebbe chiuso prima"

24.08.2019 22:35 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal nostro inviato Edoardo Siddi
© foto di www.imagephotoagency.it
LIVE - CHIELLINI A TJ: "Juve al top non prima del pieno inverno o dell'anno nuovo. Mercato ancora aperto non ha senso, andrebbe chiuso prima"

Giorgio Chiellini ha parlato ai microfoni dei cronisti in mixed zone. Ecco quanto raccolto dall'inviato di Tuttojuve.com al Tardini:

Tutta la settimana a parlare dell'attacco della Juve e poi segni tu...
"Oggi fondamentale è stato non prendere gol perchè nel campionato non era quasi mai successo se non con l'avversario di terza divisione, nelle ultime giornate dell'anno scorso avevamo staccato. Siamo tornati a stare sul pezzo, a fare una partita da Juventus. Non era facile, c'era tanto caldo, giocatori come Gervinho e inglese hanno grande pericolosità. Siamo stati bravi. Dobbiamo migliorare tanto, ma ne siamo consapevoli e sarà un leitmotiv di questi primi mesi, perchè questa squadra non credo possa essere al massimo prima del pieno inverno, se non dell'anno nuovo. . Però l'importante è crescere vincendo, non sarà facile, ma sarà molto, molto importante". 

Quanto pesa e quanto lavoro necessita il cambiamento?
"Necessita più lavoro sicuramente, a 360°, in campo, fuori e nel quotidiano. Però è anche stimolante perchè ci permette di darci anche sempre nuovi obiettivi, sempre più grandi. Per me che sono qui da 15 anni è un piacere vedere crescere questa squadra, arrivare giocatori sempre più forti e alzare il livello anno dopo anno. E' una grande responsabilità, ma è bella, la viviamo con entusiasmo e speriamo di fare un'altra grande annata. Sono contento che sia tornata una persona come Gigi al mio fianco: in tutte le partite che giocherà sarà importante, ma anche in quelle che non giocherà sarà una presenza fondamentale e quotidiana perchè persone come lui alzano il livello di tutti".

Stai imparando qualcosa di nuovo anche tu?
"C'è sempre da imparare, cavolo! Ho fatto da poco 35 anni e ho voglia di continuare a migliorare. Sicuramente dobbiamo prendere quello che di buono sta cercando di darci il nuovo allenatore, ci vuole un po' di pazienza nel portarlo avanti perchè comunque non è semplice cambiare e fare tutto per bene, però la squadra c'è e oggi lo ha dimostrato, soprattutto a livello caratteriale, è una squadra che ha dei valori, bisogna portare avanti questo e continuare a vincere".

E' così difficile giocare col mercato aperto? Guarda tutti i campioni in panchina come Dybala...
"Paulo non ha giocato per scelta tecnica, ma vanno 11 campioni in campo e 12-13 fuori. Questo è normale, è chiaro che il mercato aperto non ha proprio senso, andrebbe chiuso prima. Era stato fatto un passo in avanti l'anno scorso, andrebbe equiparato in tutta Europa, perchè in Inghilterra giustamente si lamentano perchè sono gli unici che l'hanno fatto e le altre nazioni non ha senso che lo portino per 20 giorni in più. Spero e penso che a livello istituzionale, Uefa, Fifa, non so chi se ne debba occupare, ma si deve cercare un'unione tra le leghe perchè il mercato  va chiuso tutto insieme, almeno nei 5-6 campionati principali".