Licari (Gazzetta): "Come evitare che CR7 sia un problema per la Juventus di Allegri"

10.06.2021 15:20 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Licari (Gazzetta): "Come evitare che CR7 sia un problema per la Juventus di Allegri"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nel suo editoriale per La Gazzetta dello Sport, Fabio Licari si è soffermato sulla situazione di Cristiano Ronaldo alla Juventus: "Se nel contratto non esiste la clausola segreta che gli riconosce il diritto di giocare sempre, il potere di battere tutte le punizioni, la libertà di partecipare alle sedute tecniche o meno, allora Ronaldo potrebbe non essere un “problema” per la Juve. Ma tocca alla Juve farglielo capire. Si fa per dire un problema, parlando di uno dei due miti del secolo, da trenta gol a stagione in campionato. Solo che la Juve è lui, nel bene e nel male. Quello che la Juve dovrà fare è indirizzare il mercato su un progetto tecnico-tattico preciso, non su parametri zero o grandi nomi spesso inutili. Tutto gira attorno a Ronaldo, non si discute. Per non finire prigionieri degli equivoci degli ultimi due anni, Allegri e società devono essere espliciti subito, impostando il rapporto su basi “collettivistiche”: turnover, divisione più equa dei compiti, punizioni non più appaltate, insomma Ronaldo quasi come gli altri. Basterebbe che Allegri spiegasse pubblicamente il nuovo corso. Poi sarebbe CR7 a rifletterci su".